Riapre alla città la collezione d’arte di Fondazione CR Firenze

‘In collezione’ visitabile a partire da sabato 24 marzo un fine settimana al mese con visite guidate a ingresso gratuito solo su prenotazione

Dopo il grande successo della prima edizione, svoltasi nel 2016 e visitata da oltre 7.000 persone, sarà ora nuovamente aperta al pubblico la collezione d’arte di Fondazione CR Firenze che custodisce opere di Giotto, Filippino Lippi, Vasari, Primo Conti. E’ il progetto ‘In collezione. Un percorso d’arte dal XIII al XX secolo’ col quale la Fondazione apre le porte della sua sede ed espone la parte più preziosa della propria raccolta.

Le visite sono consentite per gruppi fino ad un massimo di 25 persone e avvengono un fine settimana di ogni mese, il sabato e la domenica, da marzo a dicembre

Formatasi grazie ad acquisizioni effettuate dalla Cassa di Risparmio di Firenze, la collezione è stata in gran parte rilevata dalla Fondazione per evitarne la frammentazione impedendo così la dispersione di opere importanti legate alla storia della città. La Fondazione ha, a sua volta, effettuato nuove acquisizioni finalizzate a migliorarne contenuti e qualità, ma sempre strettamente connesse alla storia di Firenze e della Toscana. 

In collezione
Un percorso d’arte dal XIII al XX secolo

Fondazione CR Firenze, via Bufalini 6
24/25 marzo; 21/22 aprile; 26/27 maggio; 16/17 giugno; 21/22 luglio; 22/23 settembre; 27/28 ottobre; 24/25 novembre; 22/23 dicembre
Le visite si svolgono nei fine settimana indicati nei seguenti orari: 11, 12, 15.30, 16.30, 17.30.

Ingresso gratuito solo su prenotazione

INFO
+39 055 5384001

www.fondazionecrfirenze.it/in-collezione

SCARICA IL COMUNICATO

Menu