Parte la Social Crowdfunding School ad Arezzo e Grosseto

A seguito del grande successo riscontrato nella prima edizione di “Social Crowdfunding School” a Firenze, per soddisfare le numerosissime richieste ricevute anche da realtà che operano in territori lontani dal capoluogo toscano, Siamosolidali, progetto diretto della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, promuove una nuova edizione: due corsi rivolti specificamente alle organizzazioni non profit presenti sul territorio della provincia di Arezzo (aprile 2017) e Grosseto (maggio 2017).

La “Social Crowdfunding School” è un corso di formazione gratuito rivolto alle organizzazioni non profit del settore sociale e culturale della durata di sei giornate, in cui teoria e pratica si integrano per fornire know how e strumenti necessari alla realizzazione e lancio di un campagna di crowdfunding.

Organizzato grazie al supporto di Guanxi, società leader nella consulenza strategica digital, il corso intende condurre gli iscritti all’analisi e approfondimento degli strumenti di Digital Analytics. Durante le sei giornate di corso (programma-moduli-social-crowdfunding) gli iscritti alterneranno momenti di teoria a sessioni di pratica con l’obiettivo di riuscire, una volta terminato il corso, a realizzare una propria campagna di crowdfunding.

AREZZO – SOCIAL CROWDFUNDING SCHOOL (max 20 partecipanti)
Luogo: sede della Cooperativa Sociale Koinè – Viale Duccio di Buoninsegna, 8
Date del corso: 19, 20, 21, 26, 27 , 28 aprile 2017

GROSSETO – SOCIAL CROWDFUNDING SCHOOL (max 20 partecipanti)
Luogo: Istituto professionale Servizi Socio Sanitario dell’ISIS Leopoldo II di Lorena – Via Meda
Date del corso: 11, 12, 15, 16, 17, 18 maggio 2017

Invitiamo le organizzazione non profit presenti sul territorio aretino e grossetano che vogliono partecipare al corso gratuito di iscriversi alla Rete Siamosolidali (registrati qui) e compilare entro e non oltre il 27 marzo il modulo di partecipazione online.

Il numero massimo di partecipanti al corso è di 20 organizzazioni non profit, ma accoglieremo, in qualità di manifestazione di interesse, tutte le iscrizioni che perverranno al fine di elaborare una strategia che possa soddisfare il bisogno che emergerà.
Siamosolidali selezionerà i partecipanti e ne darà comunicazione entro il 7 aprile 2017.

GUARDA QUI IL VIDEO DELL’INIZIATIVA