Conclusi i lavori di restauro all’Istituto degli Innocenti

Dopo quattro anni di lavori si è concluso l’imponente intervento di recupero, adeguamento e restauro dell’Istituto degli Innocenti, con la rinascita del Museo: 22 opere restaurate, un nuovo allestimento museale, nuovi spazi per la Bottega dei Ragazzi, il cortile e la facciata progettati da Filippo Brunelleschi restituiti alla città.

Nel complesso l’intervento ha interessato oltre 3 mila metri quadri di superficie, impegnando quasi 13 milioni di €.

La concretezza economica è stata assicurata dai finanziamenti della Regione Toscana, con un finanziamento di € 7.200.000, dalle risorse provenienti dall’alienazione di immobili rurali di proprietà dell’Istituto per € 5.685.562, dal supporto delle Soprintendenze territoriali che hanno messo a disposizione le proprie competenze per la realizzazione dei restauri, e dal contributo di Fondazione CR Firenze, destinato al recupero dell’intera area della Santissima Annunziata, che rientra in un progetto pluriennale che prevede una spesa complessiva di € 4.700.000 e che ha lo scopo di contribuire alla riqualificazione di un luogo che riveste una particolare importanza per tutta la comunità fiorentina.

SCARICA IL COMUNICATO PER APPROFONDIRE LA NOTIZIA