Waterpolo Ability: Rari Nantes Florentia in finale a Palermo

Domenica 12 dicembre il match decisivo della prima Super Coppa Italiana contro la Lazio. La Fondazione CR Firenze contribuisce sostenendo le spese della trasferta di tutto il team fiorentino

Grande appuntamento a Palermo, domenica 12 dicembre, tra Rari Nantes Florentia e i campioni d’Italia della Lazio, per un match ricco di emozioni. La trasferta è stata resa possibile grazie a Fondazione CR Firenze, che ha sostenuto le spese per tutto il team fiorentino. La partita vedrà coinvolte due società di spicco della pallanuoto nazionale, con i gigliati (detentori della Coppa Italiana) unico club interamente formato da ragazzi con disabilità motoria. Fra i protagonisti della finalissima anche l’atleta azzurro Simone Ciulli, vice capitano gigliato e medaglia d’ argento alle Paralimpiadi di Tokyo, nella staffetta 4x 100.
Fischio d’inizio ore 15:00, Diretta su Rai Sport.

Il match vede protagoniste due società di spicco del mondo natatorio nazionale, con i gigliati unico club interamente formato da ragazzi con disabilità motoria. Tra i simboli dell’attesa finalissima, l’atleta azzurro Simone Ciulli, vice capitano gigliato e medaglia d’ argento alle Paralimpiadi di Tokyo, nella staffetta 4x 100.  Fischio d’inizio ore 15:00 Diretta Rai Sport con la telecronaca di Dario Di Gennario e Francesco Postiglione.

La finale è un’occasione importante non solo per la squadra fiorentina – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze -, è un momento di grande orgoglio per l’intera città. Questi ragazzi rappresentano con la loro storia e professionalità sportiva dei grandi esempi di forza e tenacia. I valori che portano avanti sono profondamente condivisi dalla Fondazione che per questo si è impegnata a fornire loro un sostegno in questa avventura. Siamo emozionati insieme a tutto il team e facciamo loro un grande in bocca al lupo”.

Menu