Ecco i tre vincitori de ‘Il Giardino delle Imprese 2’

Un ‘bracciale-bottiglia’ contro lo spreco della plastica, un navigatore ‘salvabuche’ e una app per donare e ricevere oggetti ingombranti, sono i progetti che riceveranno un premio in denaro e un tutoraggio di sei mesi

Un ‘bracciale-bottiglia’ contro lo spreco della plastica negli spettacoli dal vivo, un navigatore ‘salvabuche’ per i ciclisti e una app per donare o ricevere oggetti ingombranti evitando così che diventino rifiuti. Sono i tre progetti vincitori della seconda edizione de ‘Il Giardino delle Imprese’, la scuola di cultura imprenditoriale promossa e sostenuta da Fondazione CR Firenze e da Fondazione Golinelli di Bologna, in collaborazione con l’Istituto Europeo di Design (IED-Firenze) e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, che quest’anno ha come tema la sostenibilità ambientale.

I gruppi vincitori giovani riceveranno un premio in denaro (rispettivamente di 3.000, 4.000 e 5.000 euro) e saranno seguiti da un tutor per sei mesi, da ottobre a marzo presso Le Murate Idea Park, così da poter realizzare il loro progetto. A valutare i progetti dei 30 giovani partecipanti di 16-17 anni, provenienti da 12 scuole secondarie di II grado delle province di Firenze e Grosseto, è stata una giuria di esperti.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu