Un milione di euro per l’edilizia residenziale pubblica di Firenze

Lo stanziamento messo a disposizione da Fondazione CR Firenze per il recupero del patrimonio abitativo del comune di Firenze consentirà di ristrutturare 55 alloggi per circa 250 persone

È di un milione di euro (dei quali 500.000 erogati nel 2018) la somma stanziata nel triennio 2016-2018 dalla Fondazione CR Firenze per il recupero del patrimonio abitativo collocato nel comune di Firenze. Questo ingente stanziamento ha consentito e consentirà di ristrutturare e mettere a disposizione della comunità complessivamente 55 alloggi capaci di ospitare circa 250 persone.

Per ottenere questo risultato in tema di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP), Fondazione CR Firenze ha stipulato negli anni, a partire dal 2016, diverse convenzioni con altri soggetti pubblici e privati dediti alla causa: Comune di Firenze, Casa spa, Fondazione Comitato case ad uso degli indigenti di Firenze, ASP Firenze Montedomini, Fondazione solidarietà Caritas.

Inoltre, nella sua strategia di iniziative per contrastare la precarietà abitativa, la Fondazione promuove, assieme alla Fondazione Michelucci, un momento di studio e di approfondimento col convegno ‘Fai la casa giusta. Percorsi di Abitare Solidale’ che si terrà venerdì 30 novembre dalle 9 alle 13.30 alla Fondazione Biblioteche CR Firenze (via Bufalini, 6). In quella occasione saranno messi a confronto alcuni progetti innovativi per rispondere alle nuove esigenze del disagio abitativo dovute alla crisi economica, all’emersione di nuove forme di povertà e all’invecchiamento della popolazione.

SCARICA IL COMUNICATO

Menu