Un convegno sul sequenziamento a nanopori nello studio dei tumori

Martedì 15 novembre l’iniziativa della Oxford Nanopore Technologies sulla ricerca per il cancro all’Innovation Center di Fondazione CR Firenze

Si terrà martedì 15 novembre, dalle 10.00 alle 17.00, all’Innovation Center di Fondazione CR Firenze (Lungarno Soderini, 21 Firenze), il convegno organizzato dall’azienda spin off della facoltà di Oxford Nanopore Technologies con il contributo di Fondazione CR Firenze, una giornata dedicata all’utilizzo del sequenziamento a nanopori per lo studio dei tumori. Il convegno si inserisce nel filone di ricerca della medicina computazionale su cui la Fondazione ha investito negli ultimi anni. Oxford Nanopore Technologies è stata fondata nel 2005 e ora impiega circa 900 dipendenti di diverse discipline, tra cui scienza dei nanopori, biologia molecolare e applicazioni, informatica, ingegneria, elettronica, produzione e commercializzazione.

Il convegno sarà moderato da Piergiuseppe Pellicci, Direttore Scientifico dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano, e vedrà la partecipazione di molti esperti del settore del panorama nazionale e internazionale. Durante la giornata verranno affrontati i principali argomenti della “Cancer Genomics” di terza generazione: biopsia liquida, trascrittomica di singola cellula, epigenomica, epitrascrittomica e classificazione dei tumori in tempo reale. L’evento, ospitato dalla Fondazione CR Firenze, è in presenza e gratuito, previa prenotazione.

PROGRAMMA

PRENOTA QUI

Menu