Torna ‘Lo schermo dell’arte’, con la mostra VISIO

Dal 12 al 17 novembre 2019, a Firenze, la XII edizione del film festival diretto da Silvia Lucchesi, realizzato anche con il contributo di Fondazione CR Firenze

Dal 12 al 17 novembre 2019 si terrà a Firenze, al Cinema La Compagnia, la XII edizione dello Schermo dell’arte Film Festival diretto da Silvia Lucchesi. Opening Night mercoledì 13 novembre con l’anteprima nazionale del nuovo progetto di Philippe Parreno No More Reality Whereabouts (2019), un evento straordinario ed irripetibile concepito espressamente per la sala cinematografica che unisce cinema, musica dal vivo e performance. A seguire documentario su Letizia Battaglia (2018). Il Focus sarà dedicato all’artista britannico Jeremy Deller e comprenderà il suo nuovo film Putin’s Happy (2019). Nel programma tre anteprime mondiali e molte anteprime nazionali tra cui i film degli artisti Luca Vitone (2019), MASBEDO (2018-2019), Flatform (2019), Garrett Bradley (2019), Sergio Caballero (2019), e i documentari dedicati a Ettore Spalletti (2019), Barbara Rubin (2018) e Nelson-Jorit e il condominio dei diritti (2019).

Film d’artista e documentari, tra cui tre anteprime mondiali e molte anteprime nazionali, progetti speciali, incontri, tavole rotonde e una mostra a Palazzo Strozzi curata da Leonardo Bigazzi, visitabile fino al 1 dicembre, andranno a comporre il ricco programma del festival, realizzato anche con il contributo di Fondazione CR Firenze. Lo schermo dell’arte è un evento in continua crescita che da dodici anni porta in città una comunità internazionale di artisti, registi, curatori, direttori di musei, produttori, distributori che lavorano con le moving images. Inoltre quest’anno dal 12 novembre al 1 dicembre a Palazzo Strozzi la mostra VISIO Moving Images After Post Internet curata da Leonardo Bigazzi, promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e Lo schermo dell’arte Film Festival.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu