Teatro, musica e laboratori sul gesto per minori fragili

Il progetto ‘La Cultura Cura’ di Fondazione CR Firenze con Caritas Firenze coinvolge 100 famiglie e 60 minori in condizioni di disagio, in attività artistiche che favoriscono il benessere psicologico e l’autostima

La cultura come fattore rigenerante e leva strategica per promuovere il benessere degli individui e delle comunità. È la ricetta alla base del progetto di welfare culturale ‘La Cultura Cura’ dedicato ai minori in condizione di disagio, dai 6 ai 17 anni, promosso da Fondazione CR Firenze e Caritas Firenze. Sono coinvolte 100 famiglie e 60 minori assistiti da Caritas tramite centri di accoglienza, centri diurni, residenze e centri parrocchiali. Questi hanno la straordinaria possibilità di partecipare ad attività di teatro, musica e laboratori sul gesto, ma anche visite guidate a musei, giardini storici e spettacoli. Tutte attività artistiche che favoriscono il benessere psicologico e l’autostima attraverso l’espressività e l’esperienza delle relazioni e dell’aggregazione. 

I corsi sono realizzati da partner artistici specializzati quali il Centro Nazionale di Produzione Virgilio Sieni – Accademia sull’arte del Gesto, l’Associazione Culturale Venti Lucenti e l’Accademia Musicale di Firenze. I ragazzi vengono coinvolti in esperienze di arti performative inclusive accompagnati da qualificati operatori con una specifica preparazione per svolgere attività con fasce di età dedicate. L’azione secondaria offre visite guidate a musei e giardini fiorentini, spettacoli di teatro e musica per le famiglie. Sono anche messi a disposizione dei tour gratuiti nei musei e nei giardini storici e 400 biglietti di ingresso a spettacoli dal vivo che si svolgono nell’area fiorentina.

SCOPRI DI PIÙ

Menu