Soli Mai: il progetto contro la solitudine degli anziani diventa una mostra

A Palazzo Vecchio una mostra fotografica racconta le storie di nonni-amici aiutati dal progetto SoliMai, realizzato da Montedomini con il sostegno del Comune di Firenze e della Fondazione CR Firenze

Le foto raccontano storie di amicizia vera, del sorriso di chi è felice di ritrovarsi e sa di non essere più solo. Due anni racchiusi in una mostra, che è già un catalogo, e che vuole mostrare la bellezza che l’esperienza di “Soli Mai” ha creato.

Il progetto è realizzato da Montedomini con il sostegno del Comune di Firenze e della Fondazione CR Firenze e con  il contributo di diverse associazioni solidali. L’obiettivo, in questi due anni di lavoro, è stato costruire una vera e propria rete di protezione contro la solitudine.

Oggi a Firenze sono 30mila gli over 65 soli e 15 mila le persone oltre gli 80 anni che hanno difficoltà ad uscire autonomamente e vivono in condizioni di solitudine. Grazie al progetto “Soli mai”, 45 persone hanno scelto di diventare volontari regalando il loro tempo e la loro compagnia ad altrettanti anziani, per un totale di circa 4.200 ore.

La  mostra sarà aperta fino al 7 dicembre nel Cortile di Michelozzo di Palazzo Vecchio.

SCARICA IL COMUNICATO

Menu