Scuola: a Firenze arrivano le ‘pareti verdi’

Al via gli interventi pilota in 5 istituti della città. Un progetto di inverdimento verticale realizzato con il contributo di Fondazione CR Firenze. I lavori partiranno a novembre

Migliorare la qualità dell’aria e contrastare l’effetto ‘isola di calore’, abbattendo gli inquinanti e lasciando spazio alla bellezza del verde che si arrampicherà in verticale in città. Sono gli obiettivi del progetto ‘pareti verdi’ sugli edifici comunali che sarà realizzato dal Comune di Firenze con il contributo della Fondazione CR Firenze. Si partirà con cinque pareti verdi in altrettante scuole pilota, una per ciascun quartiere, secondo un progetto di dislocazione capillare nelle diverse zone della città. Gli istituti individuati per questa prima fase sono: la scuola dell’infanzia Rucellai nel Quartiere 1, la scuola secondaria di primo grado Calvino nel Quartiere 2, la scuola dell’infanzia e primaria Kassel nel Quartiere 3, la scuola secondaria di primo grado Barsanti nel Quartiere 4 e la scuola primaria e dell’infanzia Bargellini nel Quartiere 5.

La Fondazione CR Firenze finanzierà la realizzazione degli interventi nelle ultime tre scuole che saranno realizzati, tra novembre e marzo, per una spesa di 140.000 euro. Gli altri due saranno finanziati prioritariamente attraverso la ricerca di soggetti disponibili ad assumere il ruolo di sponsor dell’iniziativa. Agli interventi sulle scuole faranno seguito progetti di inverdimento di altri edifici comunali, come impianti sportivi o immobili del patrimonio Erp. Le pareti verdi potranno essere realizzate attraverso l’uso di strutture a pannelli o l’impiego di sole specie rampicanti, a seconda del sistema tecnico più idoneo a ciascun edificio.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu