Scambio della ‘campanella’ tra Tombari e Salvadori

Un inedito passaggio di consegne tra l’ex Presidente di Fondazione CR Firenze e il neo eletto, in occasione del saluto al personale nella sede di via Bufalini

 

Cordiale e simpatico passaggio di consegne tra l’ex Presidente di Fondazione CR Firenze Umberto Tombari e il neo eletto Luigi Salvadori in occasione del saluto al personale avvenuto nella sede della Fondazione. Dopo i brevi saluti alla struttura, alla presenza della Vice Presidente Donatella Carmi e del Direttore Generale Gabriele Gori, è infatti avvenuto anche un inedito passaggio della ‘campanella’ tra Tombari e Salvadori.

 

Sono davvero orgoglioso – ha detto Tombari – di lasciare una Fondazione fortemente ridisegnata nel modello e nella sua organizzazione che ha compiuto progetti importantissimi per lo sviluppo dei nostri territori di competenza. Una buona parte del merito di questo risultato è di tutto il personale che ha dimostrato grandi capacità di lavoro e una forte sensibilità verso le problematiche sociali ed economiche di questo momento. Auguro a tutti di continuare ad andare avanti con questo spirito.

 

Mi sento una grande responsabilità verso di voi e verso le nostre comunità di riferimento – ha detto Salvadori  – e sono certo che sapremo lavorare col cuore e con un grande spirito di squadra. Confermo il nostro impegno ad essere autonomi, liberi e indipendenti, condizioni indispensabili per poter portare a compimento i progetti già avviati e metterne in cantiere altri con l’unico scopo del bene comune. Auguro a tutti buon lavoro.

 

L’incontro si è concluso con la consueta foto di gruppo assieme a tutto il personale.

Menu