RUNTS: cosa cambia per il Terzo Settore?

Alcune informazioni utili per approcciarsi al nuovo Registro Unico Nazionale del Terzo Settore, che diventerà operativo dal 23 dicembre 2021

Dal 23 novembre 2021 diventa operativo il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) una delle novità più importanti che contribuirà al superamento dell’attuale sistema di registrazione degli enti. A partire da questa data inizierà il trasferimento sul nuovo sistema informativo dei dati degli enti già iscritti ai preesistenti registri di settore a cui seguirà la verifica delle singole posizioni da parte degli uffici statali e regionali. Il RUNTS consentirà a tutti i cittadini di conoscere le caratteristiche fondamentali degli Enti del Terzo Settore e alle organizzazioni iscritte di godere delle agevolazioni previste dal Codice del Terzo Settore.

Durante un webinar promosso da Fondazione CR Firenze all’interno di Siamosolidali, Chiara Meoli dell’Ufficio giuridico-legislativo del Terzo Settore ha illustrato l’operatività e la struttura del RUNTS, tempi e modalità di iscrizione, così da sciogliere i maggiori dubbi delle organizzazioni. Guarda il video qui di seguito, che trovi anche sul canale YouTube di Fondazione CR Firenze:

Per saperne di più, scaricare le slide dell’incontro vai nella pagina dedicata al RUNTS di Siamosolidali

» VAI ALLA PAGINA

Menu