‘Risuonaitalia’ nella Giornata Europea delle Fondazioni

Anche Fondazione CR Firenze ha aderito all’iniziativa promossa da Acri. Alle ore 11 a Villa Bardini e in altre 50 città l’Inno alla gioia è stato suonato in contemporanea, e nel pomeriggio il concerto degli allievi della Scuola di Musica di Fiesole e del Conservatorio Luigi Cherubini

L’Inno alla gioia suonato contemporaneamente a Villa Bardini e in altre 50 città italiane. Un vero e proprio concerto da record si è tenuto in occasione dell’ ottava edizione della Giornata Europea delle Fondazioni promossa dal network europeo delle associazioni nazionali delle Fondazioni di origine bancaria (Dafne) per diffondere una maggiore riconoscibilità del ruolo e dell’attività delle Fondazioni di origine bancaria in ambito comunitario. Anche Fondazione CR Firenze ha aderito all’iniziativa ‘Risuonaitalia. Tante piazze una sola comunità” e promosso l’esecuzione del celebre brano dal fisarmonicista Nicola Tommasini. Per la prima volta nella storia di questa ricorrenza e per iniziativa di Acri (l’Associazione delle Casse di Risparmio e delle Fondazioni bancarie che aderisce a Dafne) e la media partnership di TGR Rai, le orchestre giovanili di 50 città italiane hanno eseguito simultaneamente l’inno composto nel 1823 da Ludwig van Beethoven che, nel 1972, è stato adottato come inno ufficiale della Unione Europea.

Con l’evento Acri ha voluto promuovere una esortazione a ripartire tutti insieme all’insegna della solidarietà e dello spirito di comunità. Durante la mattina a Villa Bardini, dopo l’Inno alla gioia, l’ensemble di violoncelli della Scuola di Musica di Fiesole, insieme alla soprano Anna Subbotina, ha eseguito inoltre la V Bachianas brasileiras di Heitor Villa-Lobos e il concerto con Fuga y misterio di Astor Piazzolla. Inoltre al Teatro della Pergola, Edoardo Rosadini ha diretto un’orchestra da camera formata dagli allievi della Scuola di Musica di Fiesole e del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze sulle note de Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi. Mentre nell’isola di Ventotene (Latina) per ricordare e rendere omaggio al luogo in cui è nata l’idea dell’Europa, si è tenuto uno speciale concerto con i vertici di Acri, presente anche il Presidente di Fondazione CR Firenze e Vice Presidente di Acri Luigi Salvadori.

Menu