Riapre il Salone delle feste di Palazzo Pucci

Grazie al restauro sostenuto da Fondazione CR Firenze il Salone torna a splendere: un nuovo spazio di riferimento per corsi di formazione di alto artigianato, moda e arte orafa

Dopo circa quarant’anni riaprono a Firenze, a due passi dal Duomo, le sale riccamente affrescate dello storico palazzo di via de’ Pucci. L’ala che fa angolo con via de’ Servi, di proprietà dell’Arcidiocesi di Firenze, è stata interessata negli ultimi cinque anni da un accurato restauro, reso possibile grazie al sostegno della Fondazione CR Firenze.

L’edificio, il cui primo  nucleo  risale  al  1480 e alla proprietà della storica famiglia Pucci, prima alleata dei Medici e poi protagonista di una nota congiura nei confronti di Cosimo I, venne  dichiarato nel 1901 patrimonio artistico nazionale dalla Direzione Generale delle Antichità e Belle Arti, a testimoniata  dalle preziose opere artistiche di cui è tuttora ricco. Il Salone restaurato, che ha accolto fino alla fine degli anni Settanta il cinema “ABC dei ragazzi”, punto di riferimento per le famiglie fiorentine, torna adesso a risplendere: un nuovo indirizzo a cui fare riferimento per conferenze, convegni, eventi, concerti o anche corsi di formazione.
Con il recupero  di questi spazi nasce a Firenze  la PALAZZO  PUCCI EVENTS&ACADEMY,  una nuova realtà, costituita  da affermati  professionisti  del settore insieme alla Fondazione Spazio Reale.

SCARICA IL COMUNICATO

Menu