‘Rete Dafne Firenze’: un progetto per la tutela delle vittime di reato

Firenze è la seconda città in Italia dopo Torino ad ospitare “Rete Dafne”, il Centro dove troveranno ascolto e sostegno le persone vittime di reato che saranno aiutate a titolo assolutamente gratuito da professionisti di diritto, sostegno psicologico, trattamento integrato psicologico e psichiatrico e di mediazione.

L’avvio dell’operatività della rete è stato comunicato stamani al Palagio di Parte Guelfa in occasione della conclusione del corso di formazione per coloro che opereranno in questa struttura, grazie alla quale le persone che subiscono reati e che hanno il coraggio di denunciare gli atti subiti non si sentiranno più smarrite perché vi troveranno tutta l’assistenza di cui hanno bisogno. Il Centro, realizzato con il contributo della Fondazione CR Firenze, sarà operativo dal prossimo 23 gennaio.

SCARICA QUI IL TESTO DEL COMUNICATO

Menu