Recovery Fund: due nuovi progetti per il tempo libero dei fiorentini

Donati da Fondazione CR Firenze al Comune una nuova grande piscina a San Bartolo a Cintoia e il nuovo polmone verde della città, il parco Florentia all’Argingrosso

Una nuova grande piscina a San Bartolo a Cintoia e il nuovo polmone verde della città, il parco Florentia. Due progetti dedicati al tempo libero dei fiorentini sono stati donati dalla Fondazione CR Firenze al Comune di Firenze con l’obiettivo di dare un supporto per accedere ai fondi messi a disposizione dall’Unione Europea o da altri soggetti. Gli studi di fattibilità e la progettazione vanno ad aggiungersi ai quattro progetti dedicati ad altrettante scuole di Firenze e dell’area metropolitana già presentati da Fondazione CR Firenze. 

Le progettazioni delle due nuove opere, per un importo complessivo stanziato di 658 mila euro, sono state realizzate da altrettanti studi di architettura, Ipostudio Architetti e Hydea Spa e Studio Rossi Prodi & Associati, in collaborazione con gli uffici tecnici del Comune di Firenze, che si occuperanno ora della ricerca di finanziamento di tali opere.  Le risorse dell’Unione Europea stanziate con l’approvazione del Next Generation EU, sono destinate a progetti che prevedono l’apertura di cantiere entro il dicembre 2023, una volta espletate le procedure di gara e sviluppata integralmente la progettazione. Altre risorse quali REACT EU prevedono invece la conclusione dei lavori entro il 2023. Considerata la tempistica la Fondazione CR Firenze ha offerto il proprio aiuto al Comune per agevolare il percorso di accesso alle risorse europee per progetti di largo respiro, pluriennali e intersettoriali. L’iniziativa riguarda opere infrastrutturali strategiche, selezionate in settori di interesse per la Fondazione CR Firenze, coerentemente con la sua missione a favore dello sviluppo e del benessere delle comunità locali. 

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA

Menu