Radiografie a domicilio grazie alla donazione di Fondazione CR Firenze

Finanziate attrezzatture portatili per l’ospedale Santa Maria Nuova. La Fratellanza Militare è partner logistico

Esami radiologici a domicilio del paziente o nelle Rsa grazie ad una donazione all’ospedale Santa Maria Nuova da parte della Fondazione CR Firenze per un valore di 55 mila euro che hanno consentito l’acquisto di attrezzature portatili, e ai fondi messi a disposizione da Regione Toscana attraverso il Bando Sociale. Strumentazioni che risultano fondamentali in questo momento di emergenza legata al contenimento del virus Covid-19, poiché consentiranno di evitare l’afflusso dei cittadini in ospedale. Grazie a queste attrezzatture potranno essere eseguiti esami radiologici del torace, degli arti superiori ed inferiori e del bacino.

Il progetto nasce dalla consapevolezza che la decentralizzazione dell’assistenza, delle cure e delle diagnosi può, nei casi di cronicità delle patologie, della progressiva non-autosufficienza e della conseguente fragilità, essere una valida risposta ai bisogni dei cittadini. Inizialmente sperimentale per il territorio della provincia di Firenze, l’iniziativa si avvale del supporto logistico della Pubblica Assistenza Fratellanza Militare Firenze, partner logistico del progetto che metterà a disposizione oltre a un mezzo dedicato, il personale soccorritore che offrirà l’assistenza sanitaria urgente in caso di specifiche criticità che si dovessero verificare al domicilio allertando precocemente il sistema di emergenza territoriale.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu