Quattro borse di studio di OVS Art of Italy per il primo Master dell’OPD

Il bando per l’ammissione al Master specialistico di I livello in Conservazione e restauro delle opere d’arte contemporanee scade il 30 novembre

A partire dal 2020, saranno erogate quattro borse di studio da 3 mila euro ciascuna a parziale copertura del costo del primo Master di I livello in Conservazione e restauro delle opere d’arte contemporanee, promosso dalla Scuola di Alta Formazione dell’Opificio delle Pietre Dure e dalla Fondazione Opificio, istituzione promossa dalla Fondazione CR Firenze. Le borse sono finanziate da OVS Art of Italy e destinate a laureati della classe di laurea LMR/02 Conservazione e Restauro dei beni culturali, che abbiano conseguito il titolo di Restauratore dei Beni Culturali da non più di 5 anni.

Il Master è un progetto, unico nel suo genere, poiché intende fornire indirizzi metodologici e pratiche per configurare e affrontare in maniera critica, gli aspetti e le problematiche relative alla conservazione, al restauro, alla valorizzazione e gestione delle opere d’arte contemporanee. Fra i docenti, qualificati esperti italiani e stranieri provenienti dalle maggiori istituzioni pubbliche e private attive nel settore dell’arte contemporanea.
Grazie a partnership con strutture prestigiose come Fondazione Palazzo Strozzi, Galleria Continua, Museo Marino Marini, Centro Pecci per l’Arte Contemporanea, Museo del Tessuto di Prato, Peggy Guggenheim Collection di Venezia e collezione Gori presso la Fattoria di Celle.

Menu