Progetto CO-CARE: negli alloggi popolari è in arrivo l’assistente di condominio

Un progetto di Fondazione CR Firenze e Cooperativa Il Girasole col sostegno del Comune di Firenze porta nei condomini popolari fiorentini l’assistente di condominio per combattere la solitudine degli anziani con minori mezzi e problemi di fragilità

Nasce il Progetto Co-Care, messo a punto da Fondazione CR Firenze insieme alla cooperativa sociale Il Girasole, specializzata nei servizi di cura, e sostenuto dall’assessorato al Welfare del Comune di Firenze.

Si tratta di un pacchetto di servizi indispensabili che vanno dalla spesa a domicilio al servizio infermieristico, dalla pulizia della casa all’accompagnamento della persona, dalla fisioterapia di gruppo allo svolgimento di commissioni particolari, compresi dal progetto ‘Assistenza domiciliare condivisa’. Il primo palazzo erp dove la nuova figura sarà sperimentata è quello di via Dorso Manni Gelli nel quartiere 2, il più grande condominio popolare di Firenze, dove abitano 45 ultra settantenni e dove i residenti hanno a disposizione una stanza dell’autogestione per gli incontri. Il servizio viene svolto gratuitamente da un team di operatori specializzati della Cooperativa dopo aver verificato le reali necessità degli abitanti del condominio oggetto dell’intervento (per informazioni tel 055 740462 – cocare@coopilgirasole.it).

SCARICA IL COMUNICATO COMPLETO

Menu