Presentazione del bando PNRR per i musei e i luoghi della cultura

Giovedì 26 maggio, alle ore 10, un nuovo appuntamento dello Sportello Europa per approfondire gli avvisi pubblici per proposte di intervento per la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali dei musei e luoghi della cultura da finanziare nell’ambito del PNRR

La Direzione Generale Musei ha da poco pubblicato gli Avvisi pubblici per proposte di intervento per la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali dei musei e luoghi della cultura da finanziare nell’ambito del PNRR.La misura PNRR mira a ridurre gli ostacoli, le disuguaglianze e le lacune che limitano la partecipazione dei cittadini alla vita culturale e al patrimonio culturale.  Il concetto di “barriere” comprende elementi di diversa natura che possono essere causa di limitazioni percettive, oltre che fisiche, o particolari conformazioni degli oggetti e dei luoghi che possono risultare fonte di disorientamento, affaticamento, disagio, pericolo.

 Gli Avvisi si differenziano in base ai soggetti beneficiari:

  • istituti e luoghi della cultura pubblici non appartenenti al Ministero della Cultura;
  • istituti e luoghi della cultura privati.

In entrambi i casi il finanziamento è pari al 100% delle spese ammissibili per la realizzazione degli interventi.L’importo massimo per ogni singolo progetto varia in base alla natura del soggetto beneficiario: 

  • Per i soggetti privati l’importo massimo è di € 200.000,00;
  • Per i soggetti pubblici sono previste due fasce:
    • fascia A: soglia minima di oltre € 500.000,00 e un tetto massimo di € 2.500.000,00;
    • fascia B: tetto massimo fino a € 500.000,00.

Il webinar sarà l’occasione per presentare i bandi in oggetto, analizzandone le caratteristiche principali e le modalità di partecipazione. Alla fine della presentazione, una sessione Q&A verrà aperta per rispondere ad eventuali quesiti del pubblico.

 Il webinar rientra nelle attività di “Sportello Europa”, il nuovo servizio offerto da Fondazione CR Firenze, nato grazie alla collaborazione con PTSCLAS S.p.A., che offre orientamento, accompagnamento e aggiornamento continuo rispetto alle opportunità di finanziamento messe a disposizione dalla programmazione europea 2021-2027 e dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

PRENOTA

Menu