Un grande intervento di rigenerazione urbana e recupero di un bene pubblico

Purtroppo, la difficoltà dell’approvvigionamento delle acque e la mancata manutenzione dei canali fece si che, in un arco di tempo piuttosto breve dalla sua realizzazione, l’elemento vitale e centrale di tutta la progettazione venne a mancare e con esso le specie vegetali che avrebbero dovuto caratterizzare bacini, scogliere e grotte.

Negli anni, inoltre, la mancanza di specifici finanziamenti destinati alla manutenzione ed al restauro, ha causato un deterioramento di tale delicato sistema architettonico ed ambientale che ha reso necessario e urgente un programma di interventi di conservazione e ripristino degli elementi architettonici e decorativi, dell’impianto idraulico e della vegetazione propria ed originale.

Il programma di restauro delle Rampe di Giuseppe Poggi a Firenze

Fondazione CR Firenze

La Fondazione CR Firenze ha finanziato interamente l’operazione di restauro con un’erogazione liberale di 2,5 milioni di Euro nell’ambito dell’Art Bonus.

La direzione dei lavori è del Servizio Belle Arti e Fabbrica di Palazzo Vecchio del Comune di Firenze integrati dai tecnici della Direzione Ambiente.

Le operazioni per gli interventi di restauro sono partite ufficialmente lo scorso luglio 2018 e hanno riguardato:

Il restauro conservativo della componente architettonica e materica del sistema delle Rampe del Poggi.

La riqualificazione dei percorsi ed il nuovo impianto idrico necessario alla riattivazione delle fontane a cascata.

Il recupero della componente vegetale di grotte, scogliere e vasche ripristinata su base storica.

I  NUMERI DEL RESTAURO DELLE RAMPE

1
quintali di RADICI INFESTANTI rimosse
1
SPUGNE MARINE originali risistemate
1
mq di APPARATI DECORATIVI ricostruiti
1
quintali di CIOTTOLI DI FIUME utilizzati per le ricostruzioni
1
Kw la POTENZA per l’alimentazione delle pompe d’acqua
1
litri il VOLUME D’ACQUA necessario alla riattivazione della fontana
1
di litri il VOLUME D’ACQUA dell’intero sistema idrico
1
minuti il TEMPO DI RIEMPIMENTO dell’impianto
1
le PIANTE ACQUATICHE E SEMIACQUATICHE ripristinate
1
le SPECIE DI PIANTE ripristinate tra rampicanti e tappezzanti
1
mq di PRATO DI AIUOLE di Piazza Poggi ricostruito

LE PERSONE

1
grandi DITTE SEPCIALIZZATE coinvolte
1
OPERAI SPECIALIZZATI tra restauratori, idraulici, elettricisti, muratori, esperti botanici
1
GIORNI di lavoro
1
ORE di maestranze specializzate dedicate alla realizzazione del restauro

Progetto promosso da:

Fondazione CR Firenze

Menu