Le eccellenze artigiane in una mostra ispirata a Leonardo

L’esposizione promossa da Fondazione CR Firenze e da Firenze Fiera, a cura di Associazione OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte e Gruppo Editoriale, sarà protagonista di MIBA 2019 – Mostra Internazionale dell’Artigianato, dal 24 aprile al 1° maggio, alla Fortezza da Basso

L’alto artigianato fiorentino, con le creazioni più iconiche di 60 maestri d’arte, in una suggestiva scenografia ispirata e dedicata a Leonardo da Vinci. Dal 24 aprile al 1° maggio, la mostra ‘Firenze su misura – Wunderkammer’ è protagonista della rinnovata 83esima edizione di MIDA, la Mostra Internazionale dell’Artigianato alla Fortezza da Basso. Un’iniziativa promossa da Fondazione CR Firenze e Firenze Fiera, a cura di Associazione OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte e Gruppo Editoriale. Con questa esposizione, la Fondazione CR Firenze e Associazione OMA hanno colto la chiamata di Firenze Fiera al coinvolgimento della città intera e delle sue istituzioni per rappresentare nella fiera il meglio dell’artigianato italiano e internazionale.

In onore del genio di Leonardo da Vinci, a cinquecento anni dalla sua morte, proprio a lui è ispirata la scenografia della mostra, progettata da Eligo Studio. Sei solidi leonardiani, in una  cornice di luci e ombre, accolgono come degli scrigni le produzioni di altrettante arti fiorentine: home decòr, gioielleria, pelle, sartoria, accessori e profumi. Proprio come sei wunderkammer, alla lettera “camere delle meraviglie”, termine nato nel XVI secolo e in voga tra i nobili e nell’alta borghesia per indicare un luogo dove venivano custodite le collezioni di oggetti preziosi. Nel Dodecaedro – la wunderkammer che inaugura l’esposizione – un artigiano a rotazione mostra dal vivo alcune lavorazioni.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu