Le dive e i diavoli di Nano Campeggi in mostra a Palazzo Vecchio

Un’esposizione antologica con manifesti e soluzioni grafiche, opera del grande artista toscano, che hanno contraddistinto l’immaginario cinematografico Hollywoodiano del XX secolo

La mostra antologica Silvano Campeggi ‘Nano’ Tra divi e diavoli’’ è promossa dall’Opera della Badia di Settimo e dal Comune di Firenze, con il contributo di Fondazione CR Firenze.
Celebra l’arte di un grande protagonista della scena mondiale del XX secolo, non solo cartellonista principe della Metro Goldwyn Mayer e di tante altre case di produzione italiane e straniere, ma anche pittore e artista a tutto tondo.

Uno dei temi ad essere rappresentato è naturalmente quello del cinema (tra 1946 e 1969), dei divi e del grande successo Hollywoodiano immortalati da Nano in manifesti e soluzioni grafiche. Clark Gable e Marilyn Monroe, Marlon Brando e Audrey Hepburn, pellicole come Via col vento, Casablanca, Cantando sotto la pioggia, West Side Story: le star e i film di maggiore successo arrivano in Italia filtrati dalla tempera sensibilissima di Nano.

Fino al 6 gennaio 2018 in Sala d’Arme di Palazzo Vecchio
SCARICA IL COMUNICATO

Menu