Mercoledì Musicali

Settore Arte, Attività e Beni culturali

Un progetto che, attivo dal 2005, ha visto la realizzazione di più di 160 concerti con la partecipazione di oltre 14 mila spettatori e il coinvolgimento di oltre 740 musicisti e grandiosi interpreti internazionali delle più importanti scuole organistiche mondiali tra cui Gustav Leonardht , Ton Koopmann ,Jean Guillou,Alfonso Fedi,Gerard Gifford,Wolfgang Rubsam e tanti altri .

Nel corso degli anni il progetto si è evoluto ed ampliato, sia in termini di contenuti che in termini di  pubblico, tanto che, già a partire dallo scorso anno, il totale degli incassi derivato dalla cifra simbolica richiesta per l’acquisto del biglietto di ingresso viene devoluta ad un’associazione del territorio che opera nel sociale.
Tutti i concerti, tra musica orchestrale e musica da camera, sono caratterizzati dalla presenza del grande organo a canne che, ospitato nell’Auditorium di Folco Portinari presso cui si svolgono le manifestazioni, viene in questo modo valorizzato e reso fruibile al pubblico. A suonare questo prezioso strumento vengono chiamati grandi organisti provenienti dalle più prestigiose realtà europee.
Ulteriore caratteristica dell’iniziativa è il coinvolgimento dei giovani musicisti provenienti dalle più note istituzioni fiorentine legate alla formazione e alla produzione musicale tra cui il Conservatorio Cherubini, la Scuola di Musica di Fiesole, Toscana Classica,l ‘orchestra da camera Fiorentina, Agimus ,unitamente a grandi interpreti tea cui Andrea Lucchesini, Luca Benucci, Luca Provenzani,il quartetto di Fiesole, Otto Sauter ,Gaetano di Bacco,Carlotta Zeiher ,John Hachett e tanti altri.

La direzione artistica è affidata al maestro Giuseppe Lanzetta sin dalla Prima edizione.

» Programma stagione 2019 *
» Programma di sala

* La performance di mercoledì 4 settembre con l’organista Daniel Roth è stata rimandata a data da definirsi.

Menu