All’Opera. Le scuole al Maggio

Il progetto, attivo dal 2006, ha l’obiettivo di avvicinare al mondo della lirica gli alunni delle scuole fiorentine, trasformando i bambini in attori/cantanti del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

Il lavoro coinvolge classi di scuola primaria e secondaria con la partecipazione ad un laboratorio che sfocia in 6 rappresentazioni nel massimo teatro della città. Il progetto altresì promuove presso le famiglie la conoscenza dell’opera lirica, offre agli insegnanti strumenti didattici per progetti legati alla musica, promuove una cultura della tolleranza e dell’inclusione coinvolgendo anche i bambini con disabilità e problemi psicologici.

In particolare il programma prevede la realizzazione di:

  • percorsi formativi teatrali e musicali che ogni anno coinvolgono circa 900 studenti sul palco e circa 6.000 in platea finalizzato alla messa in scena di opere partecipate presso il Teatro del Maggio Fiorentino;
  • percorsi formativi teatrali e musicali articolati in centri estivi, a cui segue la messa in scena in autunno del titolo d’opera ad essi collegati con 5/6 rappresentazioni;
  • azioni di facilitazione all’accesso culturale tramite la stampa e la distribuzione a tutti i partecipanti del progetto “All’Opera” di una tessera, che permette di usufruire di promozioni sull’acquisto di biglietti degli spettacoli in cartellone;
  • consolidamento della collaborazione con gli istituti superiori della città nell’ambito dei programmi di alternanza scuola lavoro. Gli studenti vengono coinvolti sia nel reparto scene e costumi del Teatro del Maggio al Laboratorio Scenografico delle Cascine partecipando a sessioni di lavoro per la creazione delle scene dello spettacolo sotto il tutoraggio di personale del teatro e della compagnia, sia nell’ambito del progetto formativo svolto nelle scuole per gli studenti coinvolti che partecipano allo spettacolo sul palco, sia come assistenti dei medesimi durante le recite in teatro.
Menu