INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679, DEL D.LGS. 196/2003, COME MODIFICATO DAL D.LGS. 101/2018 E DELL’ART. 3.1 DEL PROVVEDIMENTO DEL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI DELL’8 APRILE 2010

 

  1. Premessa

Per la Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze la Sua privacy e la sicurezza dei Suoi dati personali sono particolarmente importanti, per questo li raccogliamo e li trattiamo con la massima cura, attenzione, adottando al contempo specifici accorgimenti tecnici e strutturali per garantirne la piena sicurezza del trattamento.

In osservanza dell’art.13 del Regolamento (UE) 2016/679 (Regolamento), del D.Lgs. 196/2003 (“Codice della Privacy”), come modificato dal D.Lgs. 101/2018 e dell’art. 3.1 del Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell’8 aprile 2010 (Provvedimento), la Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, in persona del legale rappresentante pro tempore, nella sua qualità di Titolare del Trattamento dei dati personali,

INFORMA

che presso la sede della Fondazione di via Bufalini n.6, 50122, Firenze (FI) è in funzione un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso operante in conformità al Provvedimento del Garante Privacy 8 aprile 2010.

Il trattamento dei Suoi dati personali avviene secondo modalità idonee a garantire sicurezza e riservatezza, ed è effettuato, usando supporti cartacei, informatici e/o telematici, secondo quanto dettagliato nella presente informativa.

  1. Definizioni

Dato personale: si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (“interessato”); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento ad un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o ad uno o più elementi caratteristici della Sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

Trattamento: si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Categorie particolari di dati personali: si intendono dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.

Titolare del trattamento: si intende la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali.

Responsabile del trattamento: si intende la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento.

 

  1. Titolare

Il trattamento dei Suoi dati personali è effettuato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze (“Fondazione”), con sede legale in Firenze, via Bufalini n. 6, in qualità di Titolare del trattamento ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE.

Per qualunque domanda o richiesta legata al trattamento dei tuoi dati personali puoi contattare il Responsabile della Protezione dei Dati in qualunque momento inviando una richiesta ai seguenti riferimenti:

Titolare del trattamento

Ragione Sociale: Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze

Indirizzo sede legale: Via Bufalini n. 6

Dati contatto telefonico: 055 5384001

Dati contatto email: info@fondazionecrfirenze.it

Dati di contatto privacy: privacy@fondazionecrfirenze.it

  1. Tipologia dei Dati e Finalità di trattamento

I dati personali che la Fondazione tratta sono le Sue immagini acquisite mediante registrazione.

I Suoi dati personali, una volta raccolti, sono trattati per le seguenti finalità:

 

  Finalità Base Giuridica
A Sicurezza: protezione dell’incolumità dei lavoratori e/o collaboratori della società, nonché dei terzi; I trattamenti posti in essere per queste finalità sono necessari per il legittimo interesse del Titolare e per l’adempimento di obblighi di legge.
B Tutela del patrimonio aziendale: prevenzione di furti, rapine, danneggiamenti, aggressioni, atti di vandalismo. I trattamenti posti in essere per queste finalità sono necessari per il legittimo interesse del Titolare e per l’adempimento di obblighi di legge.

 

Il trattamento dei Suoi dati è effettuato legittimamente anche in mancanza di consenso esplicito, ai sensi dell’art. 6.2.2.1 del Provvedimento.

I Suoi dati in questione non saranno oggetto di diffusione e non saranno comunicati se non alle forze di polizia e alla autorità giudiziaria e amministrativa, in conformità alla legge, per l’accertamento e il perseguimento di reati, la prevenzione e la salvaguardia dalle minacce alla pubblica sicurezza, nonché per consentire alla Fondazione di esercitare o tutelare un diritto proprio o di terzi innanzi alle competenti autorità, nonché per altre ragioni connesse alla tutela dei diritti e delle libertà altrui.

  1. Data Retention

La informiamo che i Suoi dati saranno conservati per un periodo di tempo limitato, che varia in funzione del tipo di attività di trattamento e delle specifiche finalità dello stesso.

Le immagini rilevate vengono registrate e conservate in conformità a quanto stabilito nel provvedimento di autorizzazione emesso dall’ITL competente.

In particolare, i dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo massimo di 7 giorni; superato tale limite temporale i dati saranno cancellati mediante sovra-registrazione, salvo quanto previsto dal provvedimento di autorizzazione dell’ITL in caso di richiesta della Autorità o della Polizia Giudiziaria o comunque a seguito di eventi criminosi, di danneggiamenti al patrimonio aziendale, di accessi non autorizzati allo stabile da parte del personale e/o di terzi, di furti di materiali e prodotti aziendali.

  1. I Suoi diritti

La informiamo che ha la facoltà di esercitare i seguenti diritti in relazione ai dati personali oggetto della presente informativa, per come previsti e garantiti dal Regolamento:

  • Diritto di accesso e rettifica (articoli 15 e 16 del Regolamento): ha il diritto ad accedere ai Suoi dati personali e di chiedere che gli stessi siano corretti, modificati o integrati. Se lo desidera, forniremo una copia dei Suoi dati in nostro possesso.
  • Diritto alla cancellazione dei dati (Art. 17 del Regolamento): nei casi previsti dalla normativa vigente può chiedere la cancellazione dei Suoi dati personali. Ricevuta e analizzata la Sua richiesta, sarà nostra cura cessare il trattamento e cancellare i Suoi dati personali, ove rinvenuta legittima.
  • Diritto di limitazione di trattamento (Art. 18 del Regolamento): ha il diritto di chiedere la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali nel caso di trattamenti illeciti o contestazione dell’esattezza dei dati personali da parte dell’interessato.
  • Diritto alla portabilità dei dati (Art. 20 del Regolamento): ha il diritto di chiedere di ottenere, da parte del Titolare del trattamento, i Suoi dati personali al fine di trasmetterli ad altro Titolare, nei casi previsti dall’articolo richiamato.
  • Diritto di opposizione (Art. 21 del Regolamento): ha il diritto di opporti in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali effettuato sulla base di un nostro legittimo interesse, spiegandoci i motivi che giustificano la Sua richiesta; prima di accoglierla, la Fondazione dovrà valutare i motivi della Sua richiesta.
  • Diritto di proporre reclamo (Art. 77 del Regolamento): ha il diritto di proporre reclamo innanzi alla competente Autorità Garante per la protezione dei Dati Personali qualora ritenga che sia avvenuta, o sia in corso, una violazione dei Suoi diritti in riferimento al trattamento dei Suoi dati personali.

In qualunque momento può esercitare i Suoi diritti con riferimento agli specifici trattamenti dei Suoi dati personali da parte della Fondazione.

Fatto salvo quanto espresso finora, Le ricordiamo che i diritti di cui sopra possono essere esercitati anche da chiunque abbia un interesse proprio, o agisca a tua tutela, in qualità di Suo mandatario, o per ragioni familiari meritevoli di protezione, ex art. 2-terdecies del D.Lgs. 101/2018.

Ulteriori informazioni circa i diritti dell’interessato potranno ottenersi chiedendo al Titolare estratto integrale degli articoli sopra richiamati.

  1. Misure di sicurezza

La Fondazione adotta idonee e preventive misure di sicurezza atte a salvaguardare la riservatezza, l’integrità, la completezza, la disponibilità dei dati personali dell’interessato. Sono messi a punto accorgimenti tecnici, logistici ed organizzativi che hanno per obiettivo la prevenzione di danni, perdite anche accidentali, alterazioni, utilizzo improprio e non autorizzato dei dati trattati.

  1. Modifiche alla presente informativa

La costante evoluzione delle nostre attività, può comportare modifiche nelle caratteristiche del trattamento dei Suoi dati personali fin qui descritto. La presente informativa potrà subire modifiche e integrazioni nel corso del tempo, quali necessarie in ragione di nuovi interventi normativi in materia di protezione dei dati personali, ovvero della evoluzione/modifica dei nostri servizi.

  1. Data di ultimo aggiornamento

14 settembre 2020

Menu