Inaugurato il microscopio elettronico FIB/SEM

Il potente strumento destinato all’area della Ricerca del CNR di Firenze è stato acquistato anche grazie al contributo di Fondazione CR Firenze

Il nuovo super-microscopio Dual Beam ad altissima risoluzione, destinato all’Istituto di Chimica dei Composti OrganoMetallici del CNR di Firenze, è stato acquistato grazie ai consistenti finanziamenti di Fondazione CR Firenze, Regione Toscana sul bando Infrastrutture di Ricerca, e dallo stesso CNR grazie ad un’operazione di “crowdfunding” che ha visto coinvolti, tra gli altri, il Laboratorio Europeo di Spettroscopie Non Lineari ed il Consorzio Interuniversitario Nazionale di Scienza e Tecnologia dei Materiali.

La strumentazione costituisce un’innovazione fondamentale per lo studio di problematiche di processo e prodotto in settori chiave per l’economia Toscana, quali l’industria della moda, l’agri-food, le scienze della vita, la farmaceutica e la metallurgia. Il nuovo microscopio, infatti, permette di fabbricare, mediante sottilissimi “pennelli” ionici ed elettronici, oggetti con una precisione di lavorazione prossima al miliardesimo di metro.

SCARICA IL COMUNICATO

Menu