Il Ministro Messa visita l’Innovation Center: “Una realtà da imitare”

Dopo l’inaugurazione dell’anno accademico, il Ministro ha visitato la nuova sede italiana della scuola di coding ’42 Firenze’, gli spazi di Nana Bianca, e gli antichi granai della famiglia dei Medici

Il Ministro dell’Università e Ricerca Maria Cristina Messa ha visitato l’Innovation Center di Fondazione CR Firenze. Dopo aver partecipato all’inaugurazione dell’Anno Accademico dell’Università di Firenze, è arrivata in piazza del Cestello dove ad accoglierla c’erano per la Fondazione CR Firenze il Presidente Luigi Salvadori e il Direttore Generale Gabriele Gori, e il sindaco di Firenze Dario Nardella. Il Ministro ha visitato gli spazi della nuova scuola di coding ’42 Firenze’, seconda sede italiana del network internazionale ’42’ nato a Parigi e negli altri spazi, dallo startup studio Nana Bianca agli antichi granai dei Medici. 

È una realtà davvero interessante e che bisognerebbe far conoscere di più anche in Italia – ha affermato il Ministro Messa -. È una realtà che potrebbe essere imitata, un’iniziativa che parte dal territorio ma che potrebbe essere diffusa in modo più ampio.

Ringrazio moltissimo il Ministro Messa – ha dichiarato il Presidente di Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori – per aver accolto l’invito a visitare il nostro ’Innovation Center’ che è una delle più importanti operazioni compiute dalla Fondazione negli ultimi anni. Sono lieto che il Ministro abbia assai apprezzato le caratteristiche del complesso, uno dei più importanti ecosistemi dedicati alla frontiera dell’innovazione in Italia, e delle importanti realtà che vi hanno sede: Nana Bianca, 42 Firenze, Cisco Italia, Innovation Center di Intesa Sanpaolo.

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA

Menu