I ‘vasi domotici’ creati da cinque studenti diventano realtà

Il Direttore Generale di Fondazione CR Firenze Gabriele Gori ha incontrato i giovani, vincitori del Campus della Sostenibilità 2020, e consegnato loro dei riconoscimenti

I primi quattro vasi domotici del progetto ‘Ti faccio a fiori. Un vaso oggi per fiorire insieme domani’ sono arrivati nel condominio ‘Osteria Social Club’, all’incrocio tra Via Pistoiese e Via dell’Osteria, nel quartiere de Le Piagge a Firenze. Diventa una realtà l’idea nata da cinque studenti di cinque scuole superiori, vincitori del Campus della Sostenibilità 2020, progetto di Fondazione CR Firenze per lo sviluppo imprenditorialità e del design thinking delle giovani generazioni improntato alla sostenibilità. Il progetto era stato poi oggetto di una campagna di crowdfunding conclusa lo scorso luglio, che ha visto i ragazzi affiancati da affiancati da Fondazione CR Firenze, Fondazione Angeli del Bello, Feel Crowd e Associazione Passo Tempo. Grazie alla campagna sono stati raccolti 2.500 euro che sono serviti a realizzare i vasi.

I vasi domotici prevedono una forma automatica di annaffiatura e regolazione della concimazione del terreno. Una soluzione mirata in particolar modo alle aree periferiche della città per contribuire alla loro rigenerazione. La prototipazione del sistema elettronico e il design del vaso sono stati sviluppati e perfezionati interamente dai cinque studenti tra ottobre 2020 e maggio 2021, ovvero durante i primi 8 mesi del lungo percorso di accompagnamento previsto per il team vincitore. I ragazzi protagonisti del progetto (Alessio Ferrini, Istituto Tecnico “G.Peano”, classe 5^ RIM,Agata Inturrisi, ex studentessa Liceo delle Scienze Umane “Galileo Galilei”, Chiara Mancini, Liceo Classico “Alberti-Dante”, classe 5^B, Matilde Malesci, Liceo “Pascoli”, classe 5^CL, e Filippo Martinese, Istituto Tecnico “Gobetti-Volta”, classe 5^ CT) hanno incontrato il Direttore Generale di Fondazione CR Firenze Gabriele Gori che ha consegnato loro un riconoscimento.

Menu