Finanziata la prosecuzione dell’accoglienza invernale per i senza dimora

Al fine di garantire le misure di contenimento del coronavirus, grazie a Fondazione CR Firenze continua il funzionamento 24 ore su 24 di Albergo Popolare, Foresteria Pertini e Palazzina dell’Orologio 1 e 2 per tutto il mese di maggio

Fondazione CR Firenze finanzia la prosecuzione dell’accoglienza invernale dei senza dimora nelle strutture comunali per il mese di maggio, 24 ore su 24. Lo prevede un protocollo d’intesa firmato da Fondazione CR Firenze e Comune di Firenze per garantire il rispetto delle misure di contenimento del coronavirus previste dai decreti ministeriali.

Le strutture comunali di accoglienza normalmente rimangono attive solo per la notte nel periodo invernale, da dicembre a marzo, ad eccezione dell’Albergo Popolare che rimane aperto tutto l’anno. Con l’emergenza Covid-19, il Comune ha garantito l’apertura delle sue strutture durante tutta la giornata, compreso il pranzo e la cena fredda, in modo da permettere ai senza dimora di rispettare le restrizioni di movimento del decreto ministeriale per contenere il virus. Ora grazie ad un primo stanziamento da parte della Fondazione CR Firenze le strutture Foresteria Pertini, Palazzina dell’Orologio 1 e 2 e Albergo Popolare potranno rimanere aperte anche per il mese di maggio. Lo stanziamento servirà a coprire le spese per il personale addetto, per i servizi necessari al funzionamento delle strutture e per i pasti.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu