Festival dei cammini di San Francesco

A San Sepolcro, il 7, 8 e 9 giugno, un programma di iniziative che promuovono l’inclusione dell’altro e il rispetto del bene comune e dell’ambiente, con il contributo di Fondazione CR Firenze

Il Festival dei Cammini di Francesco promosso da Progetto Valtiberina è un appuntamento ormai riconosciuto a livello nazionale che, anno dopo anno, rinnova la riflessione sul messaggio francescano affrontando i temi cruciali che pervadono la nostra epoca. Quest’anno il festival, giunto alla sua III edizione, il 7, 8 e 9 giugno, sarà terreno di dialogo in particolare sul tema dell’inclusione dell’Altro, che a partire dalla vicenda dell’incontro di San Francesco con il lupo di Gubbio ci insegna come il Diverso prima intimorisce e spaventa e poi, a seguito della vicinanza e conoscenza, diventa Amico. E inoltre la riflessione sui beni comuni ci porterà a parlare dell’importanza dell’Acqua, risorsa essenziale per la vita del pianeta, oggi minacciata da uno sviluppo improprio.

A portare il proprio contributo intellettuale e artistico sul pensiero di San Francesco saranno scrittori, musicisti, economisti, attori, studiosi e docenti di teologia del calibro di Massimo Cacciari, Giancarlo Giannini, Michele Serra, Roberto Fabbriciani, Padre Pietro Maranesi, Stefano Zamagni, Telmo Pievani e la Banda Osiris, Igiaba Scego. Le iniziative sono state realizzate grazie anche al contributo di Fondazione CR Firenze.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu