FABER 4: si rinnova l’impegno per avvicinare imprese e giovani ricercatori

Un contributo annuo di 200 mila euro finalizzato all’assunzione di 10 ricercatori in altrettante micro e pmi del territorio. Progetto promosso da Fondazione CR Firenze in collaborazione con Fondazione per la ricerca e l’innovazione e Confindustria Firenze.

Fondazione CR Firenze rinnova il suo impegno per facilitare l’incontro fra giovani ricercatori e imprese, insieme a Confindustria Firenze e alla Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione, ente partecipato dall’Università di Firenze e dalla Città Metropolitana di Firenze, con il patrocinio della Camera di Commercio di Firenze. Al via una nuova edizione di FABER: il progetto che prevede un contributo finalizzato all’assunzione di un ricercatore che sviluppi progetti di innovazione all’interno dell’azienda. La presentazione delle domande scade il 13 maggio 2022. 

FABER 4 è finalizzato all’inserimento di 10 figure altamente specializzate in azienda per almeno due anni e per un massimo di tre. Dieci micro, piccole o medie imprese della Città Metropolitana di Firenze e della provincia di Arezzo potranno partecipare assumendo un ricercatore con uno stipendio annuo di almeno 35 mila euro e avere un contributo annuo da parte del programma di 20 mila euro. I ricercatori FABER potranno anche intraprendere, in concomitanza con la loro assunzione, il percorso di Dottorato e acquisire alla fine del triennio il titolo accademico. Una formula, in stretta collaborazione con l’Università di Firenze, che intende rafforzare il percorso formativo dei laureati facilitando il rapporto tra i ricercatori in azienda e i gruppi di ricerca dell’ateneo. 

progettofaber.it

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA

Menu