Due giornate a ingresso gratuito a Villa Bardini

Porte aperte per visitare la mostra e il giardino Bardini sabato 14 e sabato 21 settembre, in occasione dell’anniversario della morte di Isadora Duncan e della chiusura dell’esposizione a lei dedicata

Villa Bardini ricorda l’anniversario della morte della danzatrice Isadora Duncan e la chiusura della mostra a lei dedicata con due giornate ad ingresso gratuito. Porte aperte sabato 14 e sabato 21 settembre (orario 10-19; la chiusura del giardino è alle 18) nella splendida villa che si affaccia su Firenze per consentire ai visitatori di ammirare la mostra allestita al terzo e al quarto piano della villa, e poi l’incantevole giardino Bardini (la gratuità non comprende la visita al Giardino di Boboli).

L’esposizione “A passi di danza. Isadora Duncan e le arti figurative tra Ottocento e avanguardia” è la prima mostra in Italia dedicata a questa importante artista; è a cura di Maria Flora Giubilei e di Carlo Sisi in collaborazione con Rossella Campana, Eleonora Barbara Nomellini e Patrizia Veroli, ed è promossa da Fondazione CR Firenze e da Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron con il patrocinio del Comune di Firenze.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu