Dall’automotive ai sistemi ferroviari e la galvanica: nove progetti di ricerca in azienda per altrettanti ricercatori

Selezionate le aziende della quarta edizione di FABER, il progetto di Fondazione CR Firenze, Fondazione per la ricerca e l’Innovazione e Confindustria Firenze per avvicinare il mondo dell’impresa e quello universitario 

Dal settore della galvanica, che fa da padrona con ben tre progetti di ricerca, all’ingegneria meccanica, dall’industria sanitaria a quella ferroviaria. Sono nove i progetti di ricerca delle micro, piccole e medie imprese del territorio selezionate per partecipare a FABER 4,progetto nato per facilitare l’incontro fra il mondo dell’impresa e quello della ricerca, promosso da Fondazione CR Firenze, insieme a Confindustria Firenze e alla Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione, ente partecipato dall’Università di Firenze e dalla Città Metropolitana di Firenze, con il patrocinio della Camera di Commercio di Firenze.

Le aziende coinvolte nel progetto potranno assumere un ricercatore grazie a un contributo annuo di 20 mila euro, per almeno due anni e per un massimo di tre. Le imprese selezionate sono: Materia Firenze LAB Srl, Lotti Srl, Eco-Tech Finish Srl, FoodMicroTeam Srl, Meccanica 42 Srl, TE.SI.FER Srl, Ergon Research Srl, Gestione Silo Srl e Visia Lab Srl. I progetti di ricerca che svilupperanno sono altamente innovativi, in svariati ambiti. Parte ora la fase di selezione dei ricercatori che a partire da novembre potranno cominciare in azienda i loro dottorati industriali in azienda con l’Università di Firenze. 

 SCOPRI DI PIÙ

Menu