Covid, donati tre nuovi ventilatori polmonari al Santa Maria Nuova

I macchinari, acquistati con il contributo di Fondazione CR Firenze, sono fondamentali per continuare ad affrontare l’emergenza sanitaria

Fondazione CR Firenze ha donato ai reparti Covid-19 dell’Ospedale Santa Maria Nuova di Firenze, tre ventilatori polmonari. Si tratta di macchinari di altissima qualità e di ultima generazione che garantiscono ai ricoverati per Covid massima efficacia e sicurezza. Attualmente Santa Maria Nuova dispone di 36 posti letto Covid e di 6 letti di rianimazioni Covid. Oltre la metà dei ricoverati necessita di ventilazione fino al termine della malattia, che – come sappiamo ormai – è caratterizzata da un lungo decorso.

“La consegna di questi ventilatori – ha dichiarato il presidente di Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori – dimostra che non abbiamo assolutamente rallentato il nostro impegno per l’emergenza Covid. Anzi, cerchiamo di intervenire, come facciamo ormai da un anno ogni volta che il territorio chiede aiuto. Queste nuove apparecchiature si aggiungono alla strumentazione che in questi mesi abbiamo donato all’AUSL Toscana Centro tramite la “Fondazione Santa Maria Nuova Onlus” e che, tra monitor, telemetrie, ecografi, ha un valore complessivo di oltre 127 mila euro. Siamo contenti che i nuovi ventilatori siano arrivati velocemente e possano essere subito trasferiti nei reparti”.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu