Coronavirus: donate 250 mila mascherine a Confcooperative Toscana

I dispositivi di protezione acquistati da Fondazione CR Firenze sono destinati agli operatori delle cooperative sociali toscane impegnati a garantire servizi essenziali

La Fondazione CR Firenze ha donato 250 mila mascherine a Confcooperative Toscana,  che le distribuirà agli operatori delle cooperative sociali dedite all’assistenza e alla cura delle persone fragili. Una dotazione aggiuntiva dei dispositivi di protezione che contribuisce a migliorare i livelli di sicurezza dei lavoratori impegnati a garantire servizi che sono essenziali.

‘’E’ motivo di orgoglio – ha dichiarato il Presidente di Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori – poter consegnare oggi queste mascherine a una delle tante associazioni benemerite che sul territorio si occupano del sociale. Un lavoro silenzioso ma quanto mai prezioso e necessario soprattutto in queste settimane di dolore e di sofferenza. Da parte nostra cerchiamo di rispondere ogni giorno alle diverse esigenze che la comunità richiede e questo nostro sforzo diventa ancora più efficace quando riusciamo a mettere a sistema le migliori energie del territorio”.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu