Coltivabili: orti senza barriere

Al via la 2° campagna di crowdfunding sostenuta da Fondazione CR Firenze, per il progetto di orti accessibili anche a persone con disabilità

Ai nastri di partenza la raccolta fondi tramite crowdfunding per realizzare l’idea ‘ColtivAbili: Orti senza barriere’, ovvero orti accessibili a tutti, anche alle persone con disabilità motoria, visiva, cognitiva.
Il progetto, che ha il patrocinio della Regione Toscana e la sponsorizzazione dell’azienda NaturaSì, è parte dell’iniziativa ‘Social Crowdfunders 2017’ , ideata e promossa dal programma Siamosolidali con il sostegno di Fondazione CR Firenze, realizzato in collaborazione con Impact Hub Firenze.

Partner del progetto sono l’associazione Pianeta Elisa Onlus, l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Firenze e l’Associazione Famiglie Portatori di Handicap A.Fa.P.H. Onlus.

I fondi raccolti saranno utilizzati per l’allestimento di 3 orti sociali accessibili a Firenze, a Borgo San Lorenzo e a Massa, territori in cui le tre associazioni partner sono presenti con attività importanti che riguardano inclusione e disabilità. Percorsi sensoriali per coltivare le piante ad “occhi chiusi ”, automazione e tecnologia per permettere a persone con disabilità gravi di prendersi cura di ortaggi e fiori e, poi, pannelli intelligenti, che consentiranno a disabili psichici di utilizzare un laboratorio di ortoterapia: ecco in sintesi i contenuti del progetto.

La campagna ‘ColtivAbili’ inizierà domani 6 dicembre 2017 sulla piattaforma Ulule (https://it.ulule.com/coltivabili).
L’obiettivo è quello di raccogliere 35mila euro ma, arrivati a metà della cifra stabilita, Fondazione CR Firenze si impegna a raddoppiare il valore delle donazioni.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SCARICA:
QUI IL COMUNICATO STAMPA
QUI LA SINTESI DEL PROGETTO SOCIAL CROWDFUNDERS
QUI LA BROCHURE DEL PROGETTO “COLTIVABILI”

Menu