CACCIATORI DI STORIE: la vita del quartiere del Galluzzo

“Cacciatori di storie”, organizzato dall’Associazione Culturale Sconfinando in collaborazione con il Museo della Narrazione, offre a un gruppo di 10 giovani una formazione gratuita finalizzato alla raccolta di storie di vita degli abitanti del Quartiere del Galluzzo. La formazione dei Cacciatori di storie avverrà attraverso un percorso di 8 incontri. Al termine della formazione, i giovani cacciatori, suddivisi in coppie di lavoro e affiancati da un tutor, si dedicheranno alla ricerca di storie autobiografiche, curandone l’editing, l’abstract e supportando i narratori nella restituzione orale. Al termine del percorso in un evento pubblico aperto sia alla cittadinanza e agli artisti coinvolti nel progetto in cui sarà possibile ascoltare le storie raccolte, che saranno accompagnate da performances artistiche.

Il progetto è realizzato nell’ambito del programma Partecipazione Culturale che Fondazione CR Firenze dedica al sostegno di programmazioni culturali finalizzate a potenziare la partecipazione attiva della comunità locale e l’inclusione sociale delle periferie.

SCOPRI DI PIU’

Menu