Buoni acquisti a sostegno di 100 famiglie di ‘WILL-educare al futuro’

I buoni, destinati a famiglie in situazione di fragilità, potranno essere spesi in tutta la rete di Unicoop per beni di prima necessità in questo momento di emergenza sanitaria legata al coronavirus 

Diecimila euro in buoni spesa sono stati distribuiti a 100 famiglie in condizione di difficoltà, che fanno parte del programma ‘Will – educare al futuro’. L’iniziativa è stata promossa e sostenuta da Fondazione CR Firenze, che ha co-progettato il programma con altre tre fondazioni bancarie (Compagnia di San Paolo, Fondazione Banco di Sardegna e Fondazione TerCas) all’interno di un bando del Fondo per il contrasto alla povertà educativa, ed è stata realizzata in collaborazione con Fondazione Solidarietà Caritas e Diaconia Valdese responsabili della parte operativa.

Le famiglie sono state selezionate nei comuni di Firenze, Scandicci e Campi Bisenzio per avere un sostegno finalizzato alle carriere scolastiche dei propri figli e si trovano come tutte le altre a fronteggiare lo stop obbligato dall’emergenza sanitaria. Lo scopo del buono spesa è proprio quello di farsì che la sospensione non sia ancor più penalizzante per chi già vive una condizione di fragilità e sofferenza. I buoni spesa potranno essere utilizzati per l’acquisto di beni di prima necessità in tutta la rete toscana di Unicoop, grazie alla pronta attivazione di Unicoop Firenze nella loro emissione. La distribuzione seguirà uno stringente protocollo di sicurezza rispetto al possibile contagio del virus.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu