Braccialetti ‘saltafile’ per i musei e spazi per la street art

Tanti progetti a conclusione della prima ‘Scuola di creatività’ al servizio delle imprese promossa dal Progetto di Fondazione CR Firenze “Il Giardino delle imprese”

Un ‘braccialetto intelligente’ con un display che indica il momento in cui entrare in un museo o ad uno spettacolo ed evitare di fare la fila; una piattaforma per mettere in contatto artisti di strada con i privati che desiderano offrire i propri spazi a questa arte; una ‘art box’ ottagonale  per consentire una esperienza immersiva multisensoriale in un museo o in un’opera d’arte.

Sono solo alcuni dei progetti presentati a conclusione della prima edizione del progetto ‘Il Giardino delle Imprese. Scuola informale di cultura imprenditoriale’ promosso e realizzato da Fondazione CR Firenze con Fondazione Golinelli di Bologna in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e IED-Istituto Europeo del Design e il patrocinio di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze e Comune di Firenze.

I progetti costituiscono il risultato di un percorso di 150 ore di formazione e di lavoro di gruppo, durato sei mesi, nel corso del quale 60 studenti di 16/17 anni hanno sviluppato un’idea innovativa di impresa negli ambiti turismo, moda, arte e cultura. Una giuria di esperti, durante l’evento previsto per mercoledì 4 luglio all’Auditorium di Sant’Apollonia, proclamerà i tre gruppi vincitori che riceveranno ciascuno la somma di 8.000 euro e parteciperanno ad un percorso di accelerazione della durata di un anno, seguiti da un tutor e in uno spazio attrezzato messo a disposizione nella sede della Fondazione CR Firenze nel quale potranno materialmente dare vita al loro progetto.

Per maggiori informazioni https://www.fondazionecrfirenze.it/iniziative/nuova-agora-della-cultura-impresa/

SCARICA IL COMUNICATO

SCARICA IL PROGRAMMA DELLA PRESENTAZIONE

Menu