Artists’ film Italia Recovery Fund, a Venezia e a Firenze le anteprime delle opere vincitrici

Il 2 settembre l’opera di Riccardo Giacconi aprirà le Giornate degli Autori/Notti Veneziane alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, mentre quelle di Roberto Fassone, Beatrice Favaretto e Caterina Erica Shanta saranno in anteprima mondiale a novembre a Firenze. il progetto è realizzato anche grazie al contributo di Fondazione CR Firenze nell’ambito di “PARTECIPAZIONE CULTURALE”

Lo schermo dell’arte Festival di Cinema e Arte Contemporanea presenta in anteprima le 4 opere video realizzate da Roberto Fassone, Beatrice Favaretto, Riccardo Giacconi, Caterina Erica Shanta, vincitori del bando di produzione Artists’ Film Italia Recovery Fund. Finanziato attraverso una campagna di crowdfunding, che ha raccolto 27.000 euro, l’Artists’ Film Italia Recovery Fund è un progetto promosso dallo Schermo dell’arte a maggio 2020, in pieno lockdown, per sostenere la produzione di opere video di giovani artisti e artiste di nazionalità italiana durante la crisi dovuta al COVID 19. Ideato e curato da Leonardo Bigazzi, il progetto è realizzato anche grazie al contributo di Fondazione CR Firenze nell’ambito di “PARTECIPAZIONE CULTURALE”.

I film di Roberto Fassone, Beatrice  Favaretto e Caterina Erica Shanta saranno presentati in anteprima mondiale alla 14a edizione dello Schermo dell’arte, che si terrà a Firenze dal 10 al 14 novembre, insieme al lavoro di Riccardo Giacconi che avrà la sua anteprima alle Giornate degli Autori/Notti Veneziane alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia il prossimo 2 settembre. Un’edizione d’artista di ciascuna delle opere realizzate sarà donata alla collezione permanente della GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo.

LEGGI TUTTO IL COMUNICATO STAMPA

Menu