Al via le iscrizioni al programma ‘Bella e Possibile’

Visite alle bellezze di Firenze, laboratori creativi e uno spettacolo teatrale per l’integrazione degli adolescenti: ecco uno dei progetti vincitori del bando Nessuno Escluso di Fondazione CR Firenze  e Fondazione il Cuore si scioglie

Le bellezze della città di Firenze e la partecipazione attiva alla sua vita civica per contrastare i modelli di comportamento negativi verso cui sono spinti i giovani in condizioni di fragilità: è il concetto che sta alla base del progetto “Bella e Possibile” realizzato dalla Cooperativa Sociale Rifredi Insieme, in partnership con la Scuola e Formazione Lavoro Don Giulio Facibeni, MUS.E e Medialab. Il programma prevede una prima fase in cui i ragazzi e le ragazze conosceranno la città, le sue bellezze e i suoi musei; a seguire alcune lezioni sulla legalità per riflettere sui comportamenti a rischio rispetto alle regole della cittadinanza. Infine i ragazzi stessi saranno protagonisti della progettazione e realizzazione di uno spettacolo teatrale sul tema.

“Bella e Possibile” è uno dei progetti vincitori del bando “Nessuno Escluso” promosso e sostenuto daFondazione CR Firenze e Fondazione il Cuore si scioglie, con il patrocinio del Comune di Firenze, volto a promuovere l’integrazione sociale di ragazzi e ragazze adolescenti che vivono situazioni di fragilità e difficoltà di vita più o meno temporanee. Potranno partecipare adolescenti tra 14 e 17 anni, in condizione di fragilità come i minori stranieri non accompagnati, i minori che vivono in strutture di accoglienza per vari motivi, minori in situazione di affido, adolescenti che frequentano centri diurni per superare le pressioni scolastiche e/o ricevere forme di sostegno in mancanza di famiglie di provenienza ben strutturate.

Per informazioni e iscrizioni:
Cooperativa Rifredi Insieme, via Don Giulio Facibeni 13, tel. 055 0730536
progettobellaepossibile@gmail.com
www.progettobellaepossibile.org

SCARICA IL COMUNICATO

Menu