Al via i bandi per i contributi ordinari nei settori arte, solidarietà e formazione

Fino al 27 novembre è possibile partecipare per ottenere contributi su progetti da realizzarsi nel 2021

Fino al 27 novembre è possibile partecipare ai bandi per i contributi ordinari della Fondazione CR Firenze. I settori interessati sono ‘Arte, Attività e Beni culturali’, ‘Volontariato, Beneficenza e Filantropia’, ‘Educazione Istruzione e Formazione’. Possono fare richiesta di sostegno soggetti pubblici o privati senza scopo di lucro. I progetti dovranno realizzarsi nell’anno 2021 (ovvero nell’anno scolastico 2021/2022 per il settore di riferimento).

Sono quattro in particolare i bandi del settore ‘Arte, Attività e Beni culturali’ incentrati su spettacolo da vivo, le attività artistiche e culturali, restauro del patrimonio storico artistico e valorizzazione dei luoghi della cultura. Per quanto riguarda invece il settore ‘Volontariato, Beneficenza e Filantropia’ i progetti potranno essere incentrati su assistenza e promozione della qualità della vita per le categorie svantaggiate, progetti per l’accompagnamento in percorsi di autonomia per le persone con disabilità e sostegno alle famiglie con azioni per dare risposta alle nuove povertà. Infine il settore ‘Educazione Istruzione e Formazione’ che vede tre ambiti di finanziamento: accessibilità, prevenzione e potenziamento, orientamento e inserimento professionale, e infine qualità ed efficacia dell’istruzione. I soggetti del Terzo Settore potranno richiedere interventi per ristrutturazioni, arredi, attrezzature, didattica curricolare ed extracurricolare, formazione adulti, eventi e pubblicazioni. È possibile presentare domanda esclusivamente alla sezione Bandi Ordinari.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Menu