Al via E-state Insieme: campus, creatività e sport per i minori

Al via il bando E-state che mette a disposizione 200 mila euro per progetti didattico-ricreativi extrascolastici, campus estivi e invernali a supporto dell’inclusione di minori di 8-13 anni

I bambini e i ragazzi sono il futuro dei nostri territori. Per questo la Fondazione continua a investire sulla loro formazione e le loro competenze grazie alla seconda edizione del bando E-State, patrocinato dal Comune di Firenze, che mette a disposizione 200 mila euro per percorsi didattico-ricreativi extra-scolastici e residenziali a supporto dell’inclusione di minori di 8-13 anni. Protagonisti di queste iniziative di sostegno alla didattica e di immersione in attività di animazione sportiva e culturale  saranno innanzitutto i minori in stato di fragilità economico-sociale e le loro famiglie, che molto spesso non hanno la possibilità di vivere esperienze formative di qualità.

L’iniziativa si inserisce in un momento di passaggio importante nella vita dei giovani, quello dalla primaria alla secondaria di primo grado, che è determinante per intervenire a favore del cosiddetto ‘ascensore sociale’ consentendo agli alunni e alunne in condizioni difficili non solo l’accesso all’istruzione ma anche la possibilità di accedere ai gradi più elevati. Il bando si rivolge a organizzazioni o associazioni, anche in partenariato, che dovranno presentare progetti che includano percorsi didattici, ludico-ricreativi e un campus residenziale estivo e/o invernale anche fuori dalla Città Metropolitana di Firenze. Fondamentale sarà il coordinamento con scuola di provenienza dei minori e con la rete dei servizi pubblici e privati del territorio. Le domande dovranno essere presentate entro il 27 aprile. Per partecipare visitare il sito www.fondazionecrfirenze.it alla sezione bandi tematici.

» VAI AL BANDO

Menu