Al via ‘A.DO.MI’- Aiutiamo donne e minori

Il bando, promosso da Fondazione CR Firenze, mira a finanziare progetti di potenziamento delle strutture di prima e seconda accoglienza per donne e minori. Potranno partecipare organizzazioni del Terzo settore della Città metropolitana di Firenze e delle Province di Arezzo e Grosseto

Potenziare le strutture di prima e seconda accoglienza che si occupano di donne e minori. È questo lo scopo di A.DO.MI- Aiutiamo Donne e Minori, il bando promosso da Fondazione CR Firenze che ha messo a disposizione un fondo di 200 mila euro. Potranno partecipare tutte le organizzazioni del Terzo settore della Città Metropolitana di Firenze e delle Province di Arezzo e Grosseto. Le domande potranno essere presentate entro il 14 giugno.

In linea con il Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere elaborato dal Ministero per le Pari Opportunità, potranno essere presentati progetti per la formazione degli operatori e del personale volontario delle strutture, per la ristrutturazione o per l’adeguamento delle strutture, ancora per l’acquisto di materiali e per progetti di accompagnamento all’autonomia.

Per informazioni e per compilare la modulistica online clicca qui

Menu