Ad Arcetri la casa di Galileo

Villa Il Gioiello, sul colle fiorentino di Arcetri, diventa il luogo vivo della memoria del grande scienziato grazie ad un progetto promosso da Fondazione CR Firenze

Ecco dove ha vissuto Galileo Galilei negli ultimi 10 anni di vita, confinato agli arresti domiciliari sulla collina di Arcetri. Alcuni ambienti che hanno accompagnato la vita quotidiana dello scienziato sono stati ricostruiti sulla base delle fonti storico-documentarie grazie ad un progetto promosso da Fondazione CR Firenze in accordo con le istituzioni scientifiche che insistono sulla collina di Arcetri (Università di Firenze, Istituto Nazionale di Astrofisica, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Fisica Nucleare) e con la collaborazione del Museo Galileo e dell’Accademia dei Georgofili.

La collina di Arcetri è uno dei luoghi più importanti della storia della fisica. Nel maggio 2013 è stata designata sito storico dalla Società Europea di Fisica (EPS): è il secondo sito storico italiano ad aver avuto questo riconoscimento (dopo Via Panisperna a Roma, resa celebre dagli esperimenti sul rallentamento dei neutroni realizzati da Enrico Fermi nel 1934) che ne testimonia l’importanza per lo sviluppo della Fisica nell’ambito delle ricerche svolte dagli scienziati che vi hanno operato: Galileo Galilei; gli astronomi Giovan Battista Amici, Giovan Battista Donati e Giorgio Abetti; i fisici Enrico Fermi, Gilberto Bernardini, Enrico Persico, Franco Rasetti, Giuseppe Occhialini e Bruno Rossi.

In particolare a Villa il Gioiello sono stati dedicati studi scientifici e storici che ne hanno permesso la ricostruzione e gli arredi di alcuni ambienti emblematici: lo studiolo, la cucina e la cantina. Molti anche gli interventi di tipo multimediale tra cui una Biblioteca Virtuale e monitor touch-screen che consentono al visitatore di leggere un’ampia documentazione sulla villa, sui luoghi galileiani presenti a Firenze e sugli apparecchi e strumenti progettati dallo scienziato.

INFORMAZIONI
La Villa è attualmente visitabile solo su prenotazione e con visita guidata.
Per informazioni e prenotazioni telefonare allo +39 055 2756444
da lunedì a venerdì 9-17, sabato 9-13
edumsn@unifi.it.

SCARICA IL COMUNICATO

Menu