A Villa Bardini la presentazione del libro “Vendetta pubblica. Il carcere in Italia”

Lunedì 28 giugno, alle ore 18.30 (con prenotazione obbligatoria), sarà presentato il volume di Marcello Bortolato ed Edoardo Vigna. Presente David Ermini, Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura

Si terrà lunedì 28 giugno, alle ore 18.30, a Villa Bardini, la presentazione del libro “Vendetta pubblica. Il carcere in Italia” (Edizioni Laterza) di Marcello Bortolato ed Edoardo Vigna. Il volume intende raccontare la realtà delle carceri italiane offrendo elementi dettagliati sul loro funzionamento che faccia chiarezza rispetto alle errate percezioni talvolta diffuse. La situazione italiana si presenta a macchia di leopardo: ci sono alcune carceri dove ci sono le condizioni necessarie ad aiutare i detenuti che vogliono imparare un lavoro o studiare, moltissime altre invece in cui le opportunità sono assenti o quasi. I numeri presentati dimostrano inoltre che se durante la detenzione il condannato non viene trattato in modo che abbia la possibilità di cambiare, i numeri dicono che la recidiva degli ex carcerati, il fatto cioè che tornino a delinquere una volta usciti dalla prigione, è a livelli record, sette su dieci.

Alla presentazione saranno presenti oltre agli autori, per i saluti Luigi Salvadori, Presidente di Fondazione CR Firenze, Jacopo Speranza, Presidente della Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, David Ermini, Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura. Intervengono David Allegranti, editorialista de La Nazione e scrittore, e Marco Vichi, scrittore. Modera Agnese Pini, Direttrice de La Nazione. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione (fino ad esaurimento posti).

» PRENOTA

Menu