A Emmanuelle Charpentier il 15° Premio Città di Firenze

Attribuito alla biologa di fama mondiale il noto Premio fiorentino sulle Scienze Molecolari per la tecnica da lei scoperta che sta rivoluzionando il mondo della genetica

E’ stata attribuita alla biologa di fama mondiale Emmanuelle Charpentier la 15° edizione del Premio Città di Firenze sulle Scienze Molecolari.

Microbiologa, biochimica e genetista, la Charpentier, Direttore Scientifico del Department of Regulation in Infection Biology al Max Planck Institute for Infection Biology di Berlino, ha scoperto l’innovativa tecnica CRISPR-Cas9 di editing del genoma che sta rivoluzionando il mondo della genetica.

Il Premio Città di Firenze, istituito nel 2002 e promosso dalla Fondazione Sacconi col contributo di Fondazione CR Firenze, le è stato consegnato, nel corso di una cerimonia in Palazzo Vecchio. Finora sono stati insigniti 14 prestigiosi ricercatori nelle scienze molecolari, tra cui alcuni Premi Nobel.

SCARICA IL COMUNICATO

Menu