Rendicontazione Contributi

L’attivazione del modulo di rendicontazione sarà possibile solo in seguito alla ricezione, da parte della Fondazione, della lettera di delibera firmata per accettazione.

x

Per le delibere dopo il 1 gennaio 2017

Le istanze di contributo che sono risultate assegnatarie di un contributo da parte della Fondazione CR Firenze andranno rendicontate esclusivamente con modalità on-line, accedendo alla nuova piattaforma informatica con le credenziali fornite con specifica comunicazione inviata dalla Fondazione.

Procedure di Liquidazione del contributo

Una volta effettuato l’accesso al sistema di Rendicontazione on-line occorre rimodulare il budget del progetto: si ricorda che le quote di co-finanziamento (risorse proprie e/o di terzi) possono essere rimodulate fino ad massimo del 20%.

Una volta che la Fondazione CR Firenze ha accettato la rimodulazione economica è possibile procedere con la richiesta formale del pagamento che può essere:

  • In via anticipata: ovvero senza la presentazione dei giustificativi di spesa, per un importo massimo del 20% dell’importo deliberato (usare modello “pagamento anticipato”).
  • Per stati di avanzamento: ovvero per un importo pari ai giustificativi di spesa effettivi, fino ad un massimo del 90% della cifra deliberata (usare modello “richiesta di pagamento” e il modello “tabella riepilogativa delle spese” ).

Si ricorda che per ottenere il SALDO del contributo deliberato è necessario presentare:

  • Copia dei giustificativi di spesa relativi al progetto pari al costo complessivo rimodulato;
  • Relazione sui risultati conseguiti dal progetto oggetto del contributo.

NB. L’INVIO DEI GIUSTIFICATIVI DI SPESA DEVE ESSERE EFFETTUATO TRAMITE IL SISTEMA ON-LINE.


Per le delibere fino al 31 dicembre 2016

Procedura PED

Rendicontazione on-line
Scarica la Guida
Accedi

Modulistica:

Richiesta pagamento anticipato
Richiesta di pagamento
Tabella riepilogativa spese

Per informazioni:
edoardo.ristori@fondazionecrfirenze.it
gessica.cinelli@fondazionecrfirenze.it

Torna su